Municipio Roma IV: riparato guasto idrico, “verso normalità entro giornata”

Ancora attive le autobotti

Via Cluniacensi, a Roma, completamente allagata, a causa di un guasto all'acquedotto, nella fotografia pubblicata su Facebook dal presidente Umberti.

La riparazione dell’impianto idrico in via dei Cluniacensi a Casal Bruciato è stata effettuata anche se permane una parte della rete escusa e delle vie senz’acqua. Dopo il danno di ieri che ha portato all’evacuazione di alcune famiglie della zona in seguito dell’allagamento delle strade in zona Tiburtina, Casal Bruciato, Colli Aniene, oggi nel Municipio Roma IV entro la giornata si potrà tornare alla normalità: “La riparazione è stata effettuata, si sta procedendo con le prove di carico sulla rete idrica anche se c’è ancora una parte della rete escusa e ci sono vie senza acqua”, ha spiegato il presidente del Municipio Roma IV, Massimiliano Umberti. “Nel momento in cui le prove di carico andranno bene si comincerà a pressurizzare l’impianto con gradualità”, ha aggiunto.

La rottura dell’acquedotto Acea aveva causato dalle prime ore di ieri pomeriggio grossi disagi ai residenti delle zone interessate, che si sono ritrovati senza acqua e senza elettricità. Sul luogo sono intervenuti protezione civile e Acea che, dalla serata di ieri e per tutta la notte, hanno lavorato con autobotti e idrovore per liberare le strade dall’acqua e ripristinare i servizi idrici e di elettricità alle circa 4.500 utenze coinvolte.

“Penso che entro la giornata si potrà tornare alla normalità – ha concluso Umberti -. Comunque sono ancora attive le autobotti perché ci sono delle vie che permangono senza acqua”. Nella serata di ieri, in seguito all’allagamento di via dei Cluniacensi a Casal Bruciato, erano state evacuate a scopo precauzionale una decine di persone, delle quali alcune sono già rientrate nella mattinata mentre per altre sono ancora in corso le verifiche. Oltre al guasto idrico ieri la zona è stata interessata anche da un problema della rete elettrica sul quale è intervenuta Areti, che ha ripristinato il servizio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna