Rifiuti, Roma già in affanno in vista del Natale

Molti cassonetti, in varie parti della città, traboccano già ora di immondizia, figuriamoci dopo le feste, quando si accumuleranno soprattutto cartone, plastica.

L’Ama snocciola cifre sui rifiuti raccolti, ma la realtà non è proprio allegra. Molti cassonetti, in varie parti della città, traboccano già ora di immondizia , figuriamoci dopo il Natale, quando si accumuleranno soprattutto cartone, plastica.

A giovedi 21 dicembre, il sito dell’Ama affermava che erano stati raccolti oltre 2 milioni e 900 mila chili di rifiuti indifferenziati. Inoltre, Ai commercianti del centro storico sono stati distribuiti una cartolina che spiega in 4 semplici gesti come differenziare correttamente i cartoni da imballaggio e biglietti di auguri da omaggiare ai propri clienti invitandoli a contribuire a un Natale eco-sostenibile.

Già da questa settimana di dicembre con una speciale iniziativa di comunicazione organizzata da Comieco, 4 Babbo Natale hanno animato le vie dello shopping natalizio del Centro e coinvolgeranno clienti e gli stessi commercianti consegnando gadget in cartone riciclato con i consigli anti spreco di Comieco per un Natale sostenibile.

Il problema è che la raccolta differenziata continua a registrare stop and go. Gli impianti vanno periodicamente in sofferenza, e in molte zone i rifiuti si accumulano. Le foto in questo articolo sono state scattate ieri pomeriggiop a piazza Bologna, Prati, San Giovanni, e nel Tridente.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna