Occupazione Virgilio: indagati 71 studenti

I ragazzi sono stati convocati ieri dalla polizia per eleggere domicilio. I danni nel Liceo ammontarono a oltre 60mila euro

Un'occupazione nel novembre 2017

Sono finiti sotto inchiesta i 71 studenti, tra maggiorenni e minorenni, che occuparono il liceo Virgilio nella settimana dal 28 ottobre al 4 novembre scorso. Lo scrive oggi la cronaca romana del Corsera. L’accusa per loro è di diversi reati, tra cui occupazione di proprietà privata, danneggiamento, interruzione di pubblico servizio.

Gli studenti, denunciati allora dal vice preside Pasquale Spinelli, sono stati convocati ieri negli uffici del commissariato Trevi-Campo Marzio per l’elezione del domicilio.

Alla fine dell’occupazione i danni rilevati nell’edificio ammontarono a oltre 60mila euro.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna