Omicidio Anzio: gip convalida i 2 fermi, fratelli restano in carcere

La decisione è stata presa dopo l'interrogatorio che si è tenuto stamani nel carcere di Velletri.

La vittima Leonardo Muratovic

Il gip ha convalidato il fermo per i due fratelli di 20 e 25 anni accusati dell’omicidio in concorso di Leonardo Muratovic. La decisione è stata presa dopo l’interrogatorio che si è tenuto stamani nel carcere di Velletri.

Il giudice ha disposto per entrambi la custodia cautelare in carcere.

Muratovic è stato ucciso la notte tra sabato e domenica, ad Anzio, da una coltellata al petto inferta dal più giovane dei due arrestati, che davanti agli inquirenti e al giudice ha ammesso di averlo colpito.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna