Omicidio Mollicone: coniugi Vannini in tribunale, “Marco e Serena entrambi martiri” – VIDEO

Assisteranno alla lettura della sentenza.

Valerio e Marina Vannini, i genitori di Marco Vannini, il giovane ucciso a Ladispoli nel maggio 2015, sono in tribunale a Cassino dove è attesa la sentenza per l’omicidio di Serena Mollicone uccisa ad Arce il primo giugno 2001.

La vicenda di Vannini, culminata in Cassazione con la condanna a 14 anni di carcere per Antonio Ciontoli, è stata citata nel corso della requisitoria dalla pm Cassinate Beatrice Siravo prima di sollecitare le condanne per gli imputati a 30 anni per Franco Mottola, 24 anni per il figlio Marco e 21 anni per la moglie Anna Maria. Marco e Serena sono accomunati dal “fatto di essere stati martiri – ha detto Marina – nel caso di Marco c’è stata condanna, per Serena vedremo cosa deciderà la corte”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna