Omicidio Willy: i fratelli Bianchi cambiano il collegio difensivo

I due ragazzi di Artena, il 4 luglio sono stati condannati dalla corte d’Assise di Frosinone al massimo della pena per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte

I fratelli Bianchi

La condanna all’ergastolo è pesante ed, evidentemente, è ritenuta eccessiva dai fratelli Marco e Gabriele Bianchi che hanno deciso, dopo il processo in primo grado, di cambiare il loro collegio difensivo costituito dallo studio Pica.

I due ragazzi di Artena, il 4 luglio sono stati condannati dalla corte d’Assise di Frosinone al massimo della pena per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 21enne italo-capoverdiano di Paliano, ucciso a calci e pugni nella notte tra il 5 e 6 settembre 2020 a Colleferro. Per quell’omicidio sono stati anche condannati a 23 anni di carcere Francesco Belleggia e a 21 anni Mario Pincarelli.

Gli ultimi due, che rischiavano a loro volta una pena ancora più pesante di quella sentenziata, continueranno ad essere difesi difensori da Vito Perugini per Belleggia e Loredana Mazzenga per Pincarelli, Gabriele Bianchi ha affidato la sua difesa, in vista del processo in Corte d’appello agli avvocati Valerio Spigarelli e Ippolita Naso. Il fratello Marco, invece, sarà difeso dall’avvocato Gianluca Ciampa.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna