12 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Operaio trovato morto sul tetto dell’ospedale Cristo Re

L’uomo, dipendente di una società edile, era arrivato nella struttura in mattinata per eseguire dei lavori di ordinaria manutenzione

Il cadavere di un operaio di 60 anni, originario di Latina, è stato trovato nel tardo pomeriggio di ieri sul tetto dell’ospedale Cristo Re di via delle Calasanziane, a Roma. Dopo che intorno alle 18 nessuno lo aveva visto scendere, il personale del nosocomio lo ha quindi trovato privo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Roma Montespaccato. L’uomo, dipendente di una società edile, era arrivato nella struttura in mattinata per eseguire dei lavori di ordinaria manutenzione e sarebbe morto a causa di un malore improvviso. Sul corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. Sarà effettuata l’autopsia per chiarire le cause del decesso.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014