Ossa in Nunziatura sono di un uomo

Analisi del dna hanno rilevato la presenza del cromosoma Y. La Procura conferma che non possono essere né di Emanuela Orlandi né di Mirella Gregori

Le ossa trovate in una depandance della Nunziatura Apostolica sono di un uomo e non posso quindi essere quelle di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori.

Lo hanno rivelato gli esami svolti nei laboratori della scientifica che hanno isolato un Dna inutilizzabile per la comparazione, perché deteriorato, ma che presenta il cromosoma Y che caratterizza il sesso maschile

Secondo la Procura, le ossa avrebbero una datazione antecedente al 1964. Mentre le due ragazze scomparvero a Roma nel 1983

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna