Papa Francesco al Gemelli per intervento chirurgico

Programmato per una stenosi diverticolare sintomatica del colon sarà effettuato questa sera

Il Papa dai malati Di Alzheimer
Papa Francesco

Papa Francesco è stato ricoverato al Gemelli per un intervento chirurgico programmato per una stenosi diverticolare sintomatica del colon.

L’intervento chirurgico sarà effettuato oggi stesso. Papa Francesco e’ arrivato nella struttura ospedaliera senza scorta, in modo “anonimo”, accompagnato dal suo autista e da un suo stretto collaboratore. Occupera’ per la sua degenza al Gemelli, il decimo piano del Policlinico universitario. Gli setssi locali che in passato hanno ospitato i ricoveri di Giovanni Poalo II

L’intervento chirurgico sara’ eseguito dal prof. Sergio Alfieri, il direttore dell’unita’ operativa di chirurgia digestiva del Gemelli di Roma.

Al termine dell’intervento verra’ diramato un nuovo bollettino medico. Lo riferisce la Sala stampa vaticana

Non si tratta, dunque, di un intervento per curare la sciatica, di cui soffre da numerosi anni e che spesso gli procura dolori atroci che lo immobilizzano a letto. Un problema, questo della sciatalgia, con il quale Bergoglio convive dai tempi in cui era cardinale arcivescovo di Buenos Aires. Da quando è stato eletto, il 13 marzo 2013, Bergoglio si è, comunque, sottoposto regolarmente alle cure, con farmaci e frequenti sedute di fisioterapia, per contrastare la sciatalgia. Ma ciò non gli ha impedito di soffrire di violenti attacchi di infiammazione al nervo sciatico con dolori che gli impediscono perfino di camminare.

Da mesi circolano voci, anche se sempre categoricamente smentite dalla Santa Sede, di un imminente intervento chirurgico del Papa.

Bergoglio già nei mesi scorsi ha dovuto sottoporsi a una dieta abbastanza rigorosa per perdere una decina di chili e così contribuire ad attenuare la sua sciatalgia cronica. Problema che si è riacutizzato nei esi scorsi facendogli saltare prima il Te Deum del 31 dicembre 2020 e la messa per la solennità di Maria madre di Dio il 1° gennaio scorso.

Papa Francesco e’ il secondo Pontefice ad essere ricoverato, in tutta la storia dei Papi, al Policlinico universitario Agostino Gemelli. Il primo, con ben sette accessi, era stato naturalmente Giovanni Paolo Il. Proprio per i numerosi ricoveri e i lunghi periodi di degenza, venne coniata la celebre espressione il “Terzo vaticano”, riferita appunto al Gemelli.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna