14 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Pfizer annuncia efficacia del 100% tra i 12 e i 15 anni

I ricercatori non hanno riscontrato problemi di sicurezza

Il vaccino Pfizer-BioNTech protegge in modo sicuro i bambini di eta’ pari o superiore a 12 anni. Si tratta di risultati che probabilmente permetteranno di vaccinare i bambini prima del prossimo anno scolastico.

Il vaccino e’ risultato efficace al 100% nella protezione contro le malattie sintomatiche in uno studio su oltre 2.200 bambini, hanno riferito le due aziende. I ricercatori non hanno riscontrato problemi di sicurezza. Pfizer intende chiedere alle autorita’ sanitarie statunitensi nelle prossime settimane di estendere l’uso dei vaccini ai bambini tra 12 e 15 anni, ma l’autorizzazione sara’ richiesta anche in altri paesi. “Condividiamo l’urgenza di espandere l’autorizzazione del vaccino all’uso nelle popolazioni piu’ giovani e siamo incoraggiati dai dati degli studi clinici su adolescenti tra 12 e 15 anni”, ha affermato Albert Bourla, amministratore delegato di Pfizer.

Il vaccino, che Pfizer ha sviluppato con BioNTech, e’ stato autorizzato per persone di eta’ pari o superiore a 16 anni negli Stati Uniti lo scorso dicembre e la scorsa settimana sono iniziati i test sui bambini tra 6 mesi e 11 anni. Finora gli sforzi dei piani di vaccinazione si sono concentrati sugli anziani, mentre i bambini corrono rischi inferiori, ma possono diffondere il virus. Secondo le autorita’ sanitarie sara’ importante vaccinare i bambini anche per raggiungere l’immunita’ di gregge. I bambini costituiscono circa il 13% dei casi Covid negli Stati Uniti, secondo l’American Academy of Pediatrics.

Il vaccino Pfizer-BioNTech e’ somministrato in due dosi a distanza di tre settimane.

I vaccini di Moderna e Johnson & Johnson sono autorizzati negli Stati Uniti per l’uso negli adulti di eta’ pari o superiore a 18 anni; Moderna sta testando il vaccino su bambini tra 12 e 15 anni. Nello studio sui giovani adolescenti, 1.131 dei soggetti hanno ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech, mentre il resto ha ricevuto un placebo. I ricercatori hanno scoperto che e’ efficace al 100% dopo aver osservato 18 casi di Covid in bambini che avevano ricevuto un placebo, rispetto a nessun caso nel gruppo vaccinato, ha spiegato Pfizer. I ricercatori non hanno osservato casi gravi; i bambini hanno riportato effetti collaterali come affaticamento e mal di testa, coerenti con quelli riportati da giovani adulti.

Pfizer monitorera’ i bambini per due anni dopo la seconda dose.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014