Polfer Lazio: 2 arresti, 3 indagati e 1.368 persone controllate

Controllo capillare in tutto il territorio regionale

Nel Lazio 2 arrestati, 3 indagati e 1.368 persone controllate, con 172 bagagli ispezionati, 157 agenti impegnati in 79 scali ferroviari. Questo è il bilancio dell’attività del compartimento di polizia ferroviaria per il Lazio nell’ambito dell’operazione “stazioni sicure”, svolta nella giornata di ieri, promossa su scala nazionale dal servizio polizia ferroviaria e incentrata sul rafforzamento delle attività di controllo straordinario del “territorio ferroviario”.

In particolare due stranieri, di 23 e 29 anni, sono stati arrestati dalla squadra di polizia giudiziaria del compartimento per il reato di furto aggravato. I due, notati dagli agenti in quanto si aggiravano con fare sospetto tra i turisti in attesa dei pullman per gli aeroporti della Capitale, sono stati bloccati nell’immediatezza per aver sottratto una borsa ad una donna, approfittando di un suo momento di distrazione. La sacca, contenente documenti e denaro, è stata restituita alla proprietaria.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna