Polfer, nel Lazio 8 mila identificati e 4 arresti

In tutto sono state impiegate 433 pattuglie in stazione, 85 pattuglie a bordo treno per 192 treni scortati, sono state emesse 47 contravvenzioni amministrative.

E’ di oltre 8mila persone identificate, 4 arresti e 19 denunce il bilancio dei controlli compiuti dagli agenti della Polizia Ferroviaria del Lazio nelle stazioni regionali nell’ultima settimana. In tutto sono state impiegate 433 pattuglie in stazione, 85 pattuglie a bordo treno per 192 treni scortati, sono state emesse 47 contravvenzioni amministrative.

In particolare nel pomeriggio del 13 settembre , gli agenti della Polizia Ferroviaria Termini, durante un servizio a bordo treno, hanno arrestato una donna straniera che ha mostrato una carta d’identita’ falsa.

Sempre nella stazione di Roma Termini, i poliziotti hanno arrestato un uomo originario del Congo per una tentata rapina e aggressione per aver cefrcato di sottrarre una telefonino ad un viaggiatore. Nella giornata del 18 settembre gli agenti in sservizio sempre a Termini hanno arrestato un tunisino di 33 anni per il furto. di un tablet all’interno di uno dei negozi della stazione.

Inoltre nella serata del 19 settembre e’ stato arrestato un francese di 25 anni salito a bordo del treno Italo dove ha rubato un telefonino ad una passeggera. L’uomo e’ stato fermato dagli agenti mentre tentava di allontanarsi con la refurtiva.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna