Prenestina, si spezza un altro albero e cade su cavi tram

Nessun ferito. Poche ore prima un altro albero era caduto su cinque auto in sosta a Monteverde

Un pino alto circa 30 metri si e’ spezzato, ieri sera, in via Prenestina all’altezza del civico 200, in direzione Porta Maggiore. L’albero cadendo si e’ adagiato sui cavi del tram. La circolazione tranviaria e’ stata interrotta come anche il traffico  veicolare in direzione centro. Sul posto i vigili del fuoco e la Polizia di Roma capitale. In serata le  operazioni di rimozione. Secondo quanto si apprende nessuno e’ rimasto ferito perche’ la strada era gia’ stata chiusa alle prime  avvisaglie di caduta dell’albero.

Poche ore prima è crollato un albero in via Guerrazzi, in zona Gianicolense. Non ci sono stati feriti feriti, ma l’arbusto ha colpito cinque auto in sosta. La strada non è stata chiusa  ma alcune auto sono rimaste bloccate all’interno dei passi carrabili, dato che l’arbusto chiudeva il passaggio.

La notte prima altro albero era caduto a San Giovanni colpendo due auto in sosta.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna