17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Programma Draghi: nessuna proposta, ma tanta determinazione

Nella ambiziosa agenda del neo presidente del Consiglio una trasformazione del Paese così radicale che mette alla prova l’unità fra i partiti.

Un quadro inesorabile della situazione sanitaria ed economica e una sommatoria di interventi da ‘’rivoltare’’ l’Italia,  Con il suo stile  ‘’Governatore’’ asciutto, sia pure con meno freddezza, anzi talvolta con emozione, Mario Draghi ha fatto un passo avanti nel compito richiesto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Dopo aver formato un governo, senza essersi fatto troppo condizionare dai desiderata dei partiti, ha esposto in cinquanta minuti un dettagliato programma del suo esecutivo con un orizzonte temporale che avrà bisogno, per vederne i risultati,  persino di andare oltre questa legislatura.

Virus/Sanità, ambiente, fisco, giustizia, Pubblica Amministrazione si trovano davanti alla necessità di un radicale cambiamento a fronte di una società  con la povertà in grande accelerazione, di tante attività economiche che devono chiudere o innovarsi, di una burocrazia pubblica che non può più sottrarsi al rinnovamento.

Nonché il varo non rinviabile di una nuova articolazione della tassazione per una redistribuzione più equa della ricchezza.  Fino all’aggiornamento della giustizia, soprattutto civile, che frana molti investimenti dall’estero.

Come si faranno tutte queste transizioni? Il neo Presidente del Consiglio non si è esposto, ma ha assicurato che le scelte avverranno valendosi degli esperti migliori e che il Parlamento ne sarà sempre tenuto al corrente, raccomandando comunque l’unità di fonte alle decisioni del ‘’Governo del Paese’’.

E’ vero che i 209 miliardi che l’Europa porterà in Italia nei prossimi sei anni, validamente investiti, saranno un grande e fondamentale aiuto. Ma altrettanto indispensabile è che l’unità politica e sindacale, più volte richiamata da Draghi, duri per molto tempo. Ma ciò non è scontato soprattutto di fronte ad un programma così ambizioso e determinato.

 

Inviato da iPhone

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014