Quattro famiglie stroncate in incidente funivia Mottarone

Fra le vittime anche un bambino di due anni. Mentre il fratellino di cinque anni è ricoverato in gravi condizioni a Torino

È di 14 vittime e un ferito grave il bilancio dell’incidente avvenuto nella mattinata di ieri, 23 maggio, alla funivia Mottarone-Stresa sul Lago Maggiore in Piemonte. La tragedia ha colpito quattro famiglie, due residenti in Lombardia, una in Emilia Romagna e una in Calabria. In particolare, una famiglia residente a Pavia era di origini israeliane: oltre il padre e la madre, sono morti il figlio di nove anni e i bisnonni in visita da Israele, mentre l’altro figlio della coppia, cinque anni, è ricoverato a Torino in gravi condizioni.

A seguire l’elenco di 12 delle 14 vittime. Biran Amit, nato in Israele il 2 febbraio 1991 e residente a Pavia – Peleg Tal, nata in Israele il 13 agosto 1994 e residente a Pavia – Biran Tom, nato a Pavia il 16 marzo 2019 e residente a Pavia – Cohen Konisky Barbara, nata in Israele l’ 11 febbraio del 1950 – Cohen Itshak, nato in Israele il 17 novembre 1939 – Shahaisavandi Mohammadreza, nato in Iran il 25 agosto 1998, residente a Diamante (Cosenza) – Cosentino Serena, nata a Belvedere Marittimo (Cosenza) il 4 maggio del 1994 e residente a Diamante (Cosenza) – Malnati Silvia, nata a Varese il 7 luglio del 1994, residente a Varese – Merlo Alessandro, nato a Varese il 13 aprile del 1992, residente a Varese – Zorloni Vittorio nato a Seregno, Milano, l’8 settembre del 1966, residente a Vedano Olona (Varese) – Gasparro Angelo Vito, nato a Bari il 24 aprile 1976, residente a Castel San Giovanni (Piacenza) – Pistolato Roberta, nata a Bari il 23 maggio del 1981, residente a Castel San Giovanni (Piacenza).

 

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna