Ragazza scampa a violenza grazie ad autisti Cotral

La 19enne di Rieti era stata molestata vicino alla stazione di Fara Sabina. Zingaretti ha ringraziato i dipendenti della compagnia di trasporti

Violenza scampata per una giovane ragazza ieri alla stazione di Fara Sabina, grazie all’intervento di alcuni autisti della compagnia di trasporti locale.

Lo ha scritto su Facebook il  presidente delle Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ringraziando gli “autisti Cotral che ieri, a Fara Sabina, hanno salvato una ragazza che stava per subire una terribile violenza vicino alla stazione. A lei la nostra vicinanza e totale sostegno. Chi stava per commettere un gesto così vergognoso è stato assicurato alle Forze dell’Ordine. Ora in fretta giustizia”.

La ragazza, una 19enne di Rieti, ha presentato ieri una denuncia dove spiegava di essere stata molestata vicino alla stazione ferroviaria di Fara Sabina. E solo grazie all’intervento degli autisti della compagnia di trasporti, ha spiegato, è riuscita a liberarsi dal molestatore.

I carabinieri della stazione di Montelibretti hanno poi arrestato un 18enne (di origini romene) già noto alle forze dell’ordine per tentata violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna