Raggi presenta linea 100, i minibus dello shopping diventano permanenti

La linea è attiva in centro città dal 12 ottobre

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha presentato stamattina a villa Borghese la nuova linea 100 attiva in centro città dal 12 ottobre, una circolare servita da minibus completamente elettrici con capolinea in via di Porta Pinciana.

“Oggi festeggiamo il numero cento – ha spiegato Raggi nel corso di una diretta Facebook -. Questa linea, in esercizio tra il centro storico e il quartiere Prati, è stata definita la linea dello shopping perché collegava Prati al centro nel periodo di Natale e da quest’anno è diventata permanente. È una linea che combina mobilità sostenibile e intermodalità, offrendo un collegamento strategico con i principali nodi della rete bus locale e i parcheggi vicini, con punti di contatto anche con la metro A, alla stazione Barberini. Cento è anche il numero che riguarda Moovit, l’App per la mobilità urbana che oggi festeggia i 100 milioni di viaggi pianificati nella Capitale. Grazie a questa App – ha sottolineato Raggi -, gli utenti possono avere informazioni in tempo reale per muoversi con sempre maggiore facilità su tutto il territorio capitolino”.

“Moovit oggi combina tutte le opzioni di mobilità disponibili nell’area di Roma, proponendo ai romani e ai turisti il tragitto più intelligente e conveniente per raggiungere la propria destinazione. I percorsi vengono calcolati quindi non solo con bus, rete metropolitana, tram e treni regionali, ma anche con monopattini elettrici, bike e scooter sharing. Tutti servizi – ha concluso la prima cittadina di Roma – che noi stiamo promuovendo come amministrazione per rendere la nostra città sempre più smart e sostenibile”.

Insieme alla sindaca Raggi anche l’assessore alla Mobilità di Roma, Pietro Calabrese, che ha spiegato: “Questi minibus erano abbandonati, li abbiamo recuperati e rimessi in strada. Si crea un uso integrato da parte dell’utenza tra più mezzi, ad agosto avevamo quasi 500 mila viaggi con i monopattini, è una rivoluzione partita lentamente e che vedremo in crescita”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna