19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Raggi, su apertura anticipata di Roma o a fasce età mi affido a scienziati

con la possibilità, ad esempio, di tenere gli over 75 in casa

Sull’ipotesi di una apertura anticipata della citta’ di Roma o di un blocco per fasce d’eta’, con la possibilita’, ad esempio, di tenere gli over 75 in casa, il sindaco di Roma Virginia Raggi si affida al parere della comunita’ scientifica, ribadendo la “gradualita’”. Lo ha detto intervenendo ai microfoni di Rai radio 1. “Una ordinanza comunale per tenere in casa gli anziani? Credo ci si debba affidare a virologi, medici ed epidemiologi: la compressione delle nostre liberta’ ci ha salvato dal pericoloso rischio di contagio, ma e’ sempre una compressione, quindi meglio che sia accompagnata dal parere della comunita’ scientifica”.

E in merito a una riapertura anticipata, considerato il basso contagio a Roma rispetto ad altre citta’ e Regioni, la prima cittadina di Roma ha aggiunto: “La parola ordine deve essere sempre gradualita’. Non basta che il contagio sia sceso per sentirci piu’ forti e liberi, e Wuhan ne’ e’ l’esempio. Rischiare una ricaduta sarebbe psicologicamente terribile”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014