Rapinò un carico di tabacchi, arrestato 47enne

Armato di taglierino minacciò l’autista del furgone che scaricava in una tabaccheria in via Pincherle

Armato di taglierino rapinò un carico di tabacchi da 34mila euro a Roma, ma l’uomo è stato arrestato dai carabinieri. Questa mattina, i militari della stazione San Paolo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Roma, nei confronti di un 47enne romano disoccupato e con precedenti, ritenuto responsabile della rapina.

Il provvedimento cautelare è stato emesso su richiesta della Procura di Roma, al termine di una complessa attività d’indagine, diretta dal pm del pool che tratta tra l’altro rapine, usura ed estorsioni.

Il colpo è stato messo a segno il 16 aprile scorso ai danni di un furgone di una società, impiegato nella distribuzione di tabacchi nelle rivendite della Capitale. Il responsabile, salito a bordo del mezzo, minacciò con un taglierino l’autista che era intento a scaricare alcune scatole di sigarette in una tabaccheria di via Pincherle, quartiere San Paolo.

Il rapinatore riuscì, nel giro di pochi minuti, a impossessarsi di 34 scatoloni di sigarette, per un valore di 34mila euro. Le indagini, condotte con metodi tradizionali di osservazione, intercettazioni telefoniche e analisi dei filmati estrapolati dal sistema di videosorveglianza installato sul furgone hanno consentito di individuare il rapinatore.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna