Ristorazione e pandemia: lo street food è sostenibile? – PHOTOGALLERY

Roma tra voglia di novità e difesa delle radici gastronomiche

Clienti in coda all'Antico Vinaio

In questo autunno romano che ha salutato con un certo sollievo il ritorno dei turisti sul suolo capitolino, piazza del Pantheon è certamente uno dei luoghi dove più si vede (e si sente) la rinnovata pressione dei visitatori nazionali e internazionali. Ben venga, anche perché hotel e ristoranti aspettavano questo momento per tirare un sospiro di sollievo e provare a recuperare il tempo e gli incassi perduti. Ma c’è un ‘ma’: con il turismo di nuovo attivo gli equilibri urbani cambiano, e tra le tante chiusure causate dalla pandemia non possono passare inosservate le eccezioni. La più eclatante è proprio di questi giorni, e risponde al nome di ‘All’Antico Vinaio’. La famosa insegna fiorentina ha aperto due rivendite, vicinissime tra loro, una in piazza della Maddalena, l’altra in vicolo della Rosetta, suscitando un entusiasmo contagioso e creando code di fan che circondano (diciamo anche assediano) l’intero isolato.

E’ stato necessario il supporto di un team di bodyguard per tenere aperti i varchi e consentire il transito a chi ha altre destinazioni. Questo successo ci suggerisce alcune riflessioni. Il trionfo dello street food era stato salutato ai suoi albori come una grande rivoluzione che ci avrebbe reso liberi e ci avrebbe avvicinato ai sapori e ai riti della città visitata. Ma qualcosa deve esserci scappato di mano, visto che stiamo combattendo da anni con cestini dei rifiuti stracolmi, storiche scalinate trasformate in tavola calda, modifiche del tessuto economico e sociale di quartieri e soprattutto dei rioni del centro storico dove spesso al posto degli artigiani sono arrivati i locali gourmet da asporto. E poi abbiamo salutato la ripresa del turismo dicendo che sarebbe stata una boccata d’aria per i ristoratori rimasti per troppo tempo senza clienti. Quali effetti sta producendo lo street food sull’esistenza (e la resistenza) delle trattorie e dei ristoranti del centro storico? 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna