Rogo Centocelle, Municipio V: ora sgomberare gli autodemolitori

Presidente Caliste: 'Anni di rimpallo Regione-Comune, poteva essere una disgrazia'

“Ora per gli autodemolitori e’ arrivato il momento di prendere una decisione, per lo spostamento. Il problema li’ c’e’ perche’ per tanti anni c’e’ stato un rimpallo di competenza tra la Regione e’ il Comune”. Lo ha detto il presidente del Municipio V, Mauro Caliste, in merito all’incendio divampato ieri a Roma in prossimita’ del Parco archeologico del quartiere Centocelle e che ha interessato degli autodemolitori. “Ci sono autodemolitori regolari e non regolari.

Quindi bisogna trovare un posto dove spostarli perche’ sicuramente e’ un’attivita’ indispensabile in una citta’ come Roma pero’ e’ chiaro che non possono stare all’interno della citta’…. poi stavano proprio in un parco, un parco archeologico come quello di Centocelle”, ha spiegato il presidente Caliste, ribadendo: “Adesso e’ arrivato assolutamente il momento di trovare una nuova collocazione per questi autodemolitori. Ne ho parlato anche con il sindaco Gualtieri – ha detto – . Una parte sono stati distrutti dal fuoco quindi ora bisogna affrontare il tema e la Regione e il Comune devono trovare una soluzione “. Caliste ha inoltre aggiunto: “Visto che in bilancio sono stati messi i soldi per fare i lavori al Parco di Centocelle bisogna iniziare anche con la bonifica. Quanto e’ successo dobbiamo utilizzarlo al meglio e positivamente: questo deve essere un punto di partenza per fare quello che non si e’ fatto in tanti tanti anni”.

L’incendio ora e’ stato domato: “Qualche piccolo focolaio ma e’ tutto sotto controllo. La buona notizia e’ che il pericolo e’ scampato ma poteva andare molto peggio – ha sottolineato Caliste – Siamo stati fortunati che abbiamo tagliato l’erba al parco giorni prima. La parte del parco archeologico si e’ salvata fortunatamente” e bisogna ringraziare “i vigili del fuoco e i volontari che hanno fatto un grandissimo lavoro, altrimenti poteva succedere anche una disgrazia”, ha ripetuto il presidente annunciando che “domani l’Arpa dara’ i primi risultati del primo campionamento” per la qualita’ dell’aria.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna