Roma: 14 arresti per droga in poche ore in diverse zone della città

Sequestrati oltre 5 chili tra hashish, marijuana e cocaina

Lotta della Polizia di Stato allo spaccio di sostanze stupefacenti nella capitale. Sono 14 gli arresti in poche ore, e tra loro anche una mamma pusher e un ragazzo che aveva affittato un appartamento per coltivare marijuana. Sequestrati oltre 5 chili tra hashish, marijuana e cocaina. Servizi specifici antidroga e un pervasivo controllo del territorio, afferma la polizia, hanno consentito di assicurare alla giustizia ben 14 soggetti a causa della loro attività di spaccio.

Una macchina utilizzata come mezzo di trasporto di sostanza stupefacente. Questo quanto scoperto dagli agenti, ad esempio, del commissariato San Lorenzo nel corso dei numerosi servizi di controllo e osservazione finalizzati al contrasto dello spaccio di droga nella capitale.

La macchina intercettata presso il casello autostradale Monte Porzio Catone, è stata fermata. Nascosta sotto il sedile una borsa in tela con 500 gr di hashish. Approfondendo il controllo i poliziotti hanno scoperto, sottoponendo a pressione alcuni tasti, un vano segreto dietro un pannello dove normalmente c’è alloggiato l’airbag, nel quale sono stati trovati altri 3,5 kg di hashish.

La conducente M.I., 32enne romana, con precedenti di polizia a suo carico, è stata arrestata al termine degli accertamenti di rito. A finire in manette nel corso della stessa operazione, O.M., 39enne romano e G.A.F.A., 47enne egiziano, trovati in possesso di 17, 2 gr di cocaina e 2 gr di hashish.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna