22 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma 2021: Gualtieri parte da periferia

"progetti e non idee astratte con fondi Recovery. Raggi? Convinto di arrivare al ballottaggio"

Il candidato alle primarie del centrosinistra per Roma Roberto Gualtieri

Per la prima uscita pubblica il candidato alle primarie del centrosinistra, Roberto Gualtieri del Pd, ha scelto il parco di Centocelle nel Municipio V di Roma. Un giro con i cittadini e un appello a utilizzare le risorse del Recovery anche in ottica di riqualificazione del verde della Capitale. Sul Recovery per Roma “ora abbiamo un’opportunita’ unica e un rischio drammatico – ha detto -. Con il Recovery plan che abbiamo ottenuto a Bruxelles abbiamo tantissime risorse, di cui alcune gia’ attribuite, come quelle di Roma Caput Mundi, ma ci sono tantissime altre risorse, che sono quelle di tutti i capitoli del Pnrr, dagli asili nido alle colonnine elettriche all’edilizia sociale, alla forestazione urbana e molto altro. Sono tantissime risorse che saranno attinte dalle amministrazioni locali che sapranno presentarsi con progetti, e non con idee astratte”.

Gualtieri dopo essersi soffermato con i cittadini ad analizzare le problematiche di bonifica del parco di Centocelle e ha sottolineato “le risorse del Recovery potranno un parte servire anche per questo”. I

nfine, ha ribadito, “la prima cosa che voglio fare da sindaco e’ quella di dare una forte accelerazione, anche con tavoli con il governo, affinche’ Roma abbia la parte che gli spetta di queste risorse, che sono fondamentali per farne una citta’ piu’ bella, piu’ verde, piu’ unita, piu’ giusta”.

“Noi siamo convinti di arrivare al ballottaggio. E chiederemo a tutti i romani che non ci voteranno al primo turno di votarci al secondo. Perche’ questa e’ una opportunita’ unica per Roma e non dobbiamo farcela sfuggire”, ha detto Roberto Gualtieri rispondendo a chi gli chiedeva se non tema che al ballottaggio possa arrivare la sindaca uscente Virginia Raggi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014