Roma: 22enne morto in incidente sul lungotevere, conducente auto positivo alcooltest

Nuove verità in meritò all'incidente mortale sul lungotevere

L'incidente su Lungotevere Aventino a Roma

Il conducente della Mercedes Classe B che all’alba di ieri è rimasta coinvolta nell’incidente sul Lungotevere Aventino a Roma, secondo quanto apprende “Agenzia Nova”, è stato indagato per omicidio stradale con l’aggravante per guida in stato di ebbrezza alcolica. Nel sinistro, che non ha visto coinvolti altri mezzi, ha perso la vita un 22enne, mentre sono rimasti feriti in maniera grave un 24enne e un 25enne.

Il conducente di 26 anni, ha riportato ferite ma non gravi. Oggi, all’esito degli esami alcolemici, è risultato positivo all’assunzione di alcool e, per questo, è scatta l’aggravante alla contestazione di reato per omicidio stradale. Le indagini sono svolte dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna