Roma: arrestato 29enne per incendio Tor Cervara

Alla vista dei militari, l'uomo ha tentato di scappare, nascondendosi poi in un casale diroccato

I Vigili del fuoco in via Comasta per le operazioni di spegnimento dell'incendio

Ha acceso un fuoco e poi si e’ dato alla fuga. Arrestato 29enne romeno con l’accusa di incendio boschivo e combustione illecita di rifiuti a Tor Cervara, a Roma. Il tutto e’ iniziato ieri pomeriggio, quando i carabinieri, nel corso dei quotidiani servizi di controllo, hanno notato una colonna di fumo provenire da una discarica abusiva, gia’ sotto sequestro. Raggiunto il punto di origine delle fiamme, i carabinieri hanno sorpreso il giovane che stava cercando di governare il rogo, di cui aveva perso il controllo. Le fiamme, infatti, avevano raggiunto le sterpaglie nei prati limitrofi.

Alla vista dei militari, il 29enne ha tentato di scappare, nascondendosi poi in un casale diroccato poco distante, dove e’ stato raggiunto e bloccato dai carabinieri.

Questa mattina, il ragazzo e’ stato portato al tribunale di piazzale Clodio, dove gli e’ stato convalidato l’arresto. Dopo aver chiesto il patteggiamento, il giovane e’ stato condannato a due anni di reclusione, pena sospesa ed e’ stato sottoposto all’obbligo di firma nelle ore piu’ calde.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna