Roma: assistenza medica per minori fragili colonnato San Pietro

L'ambulatorio è ospitato presso la 'Madre della Misericordia', è attivo il giovedì dalle 14 alle 17

Parte un servizio di sostegno medico e psicologico per bambini e adolescenti che vivono in situazioni di disagio sociale nell’area del colonnato di San Pietro. Roma Capitale e l’Istituto di Medicina Solidale hanno firmato un protocollo d’intesa per sostenere il nuovo servizio gratuito, sviluppato in collaborazione con l’Elemosineria Apostolica e l’associazione Dorean Dote. L’ambulatorio e’ ospitato presso la ‘Madre della Misericordia’, e’ attivo il giovedi’ dalle 14 alle 17.

Il progetto punta a potenziare il sostegno ai minori che vivono in situazioni di disagio sociale o vulnerabilita’, con azioni mirate alla salvaguardia dello sviluppo psico-evolutivo di ciascuno. Una e’quipe composta da pediatri, neuropsichiatri, psicologi dell’eta’ evolutiva, fisioterapisti, educatori e mediatori sociali sara’ in grado di rilevare i bisogni dei fanciulli ed adolescenti ed attivare azioni di supporto mirate sotto il coordinamento del Dipartimento Politiche Sociali di Roma Capitale. Sara’ prodotto anche uno studio degli impatti psicologici e neuropsichiatrici che l’esposizione a situazioni di disagio sociale o vulnerabilita’ genera nello sviluppo psicofisico degli adolescenti.

“Grazie a questo protocollo, uniamo le forze per la tutela della salute dei bambini e dei giovani minorenni, andando a consolidare buone pratiche da diffondere e da valorizzare nei servizi”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“L’Ambulatorio Madre della Misericordia e’ ormai un luogo di speranza e di accoglienza voluto da Papa Francesco ed e’ dedicato ai piu’ fragili, agli ultimi, a quelli che non hanno voce. Con l’apertura di questo nuovo servizio cerchiamo di dare una risposta professionale e di cuore al dramma dell’infanzia in difficolta’ e marginalizzata. Ringrazio il Papa per averci sostenuto attraverso i cardinali Krajewski e Lojudice in questa nuova missione nel cuore di Roma”, spiega la coordinatrice dell’Istituto di Medicina Solidale Lucia Ercoli.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna