Roma: bloccata nel traffico rischia di partorire in auto, grazie ai vigili raggiunge in tempo l’ospedale

L'auto della donna era ferma in piazza Re di Roma, quando la polizia locale è intervenuta. Nei giorni successivi gli agenti della polizia locale sono andati a casa a trovare il piccolo Teo

La neomamma con gli agenti della polizia locale.

Bloccata nel traffico romano, una donna ha rischiato di partorire in macchina. Grazie al tempestivo intervento di una pattuglia di vigili urbani è riuscita a raggiungere in tempo l’ospedale San Giovanni, dove pochi minuti dopo ha dato alla luce il piccolo Teo.

L’auto della donna era ferma in piazza Re di Roma, quando la polizia locale è intervenuta. All’interno un uomo, in evidente stato di agitazione, aveva accostato per cercare di aiutare la figlia, in quel momento in pieno travaglio. Gli agenti si sono immediatamente adoperati per consentire alla futura mamma di raggiungere in tempo l’ospedale.

La pattuglia ha scortato padre e figlia fino al San Giovanni, dove la donna è stata affidata al personale sanitario. A rientro a casa, i vigili hanno potuto conoscere il piccolo Teo e rivedere la neo mamma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna