Roma: cane disperso da settimane, ritrovato da agenti polizia locale

Era sulla via Laurentina

Il cane restituito al proprietario

Vagava solo e impaurito il setter che, grazie al tempestivo e provvidenziale intervento di una pattuglia della polizia locale, è stato salvato sulla via Laurentina a Roma. Gli agenti del IX Gruppo Eur, durante il servizio di pattugliamento nella zona, hanno notato il cane e, comprendendo i pericoli a cui poteva incorrere, hanno immediatamente fermato le auto per evitare che venisse investito.

Una volta tratto in salvo e tranquillizzato, gli operanti hanno provveduto a contattare il personale veterinario per le visite del caso, avviando nel contempo le ricerche del proprietario, rese difficili dalla presenza di un microchip non perfettamente leggibile.

Determinante l’intuizione di uno degli agenti, che ha voluto affidarsi al ricordo relativo ad un avviso di scomparsa di un cane, della medesima razza, letto alcune settimane prima sul social network “Facebook”. Avviati ulteriori accertamenti, si è riusciti a risalire al padrone, il quale ha potuto così riabbracciare il proprio cane, di circa 6 anni, dopo aver perso ogni speranza di poterlo ritrovare a distanza di così tanto tempo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna