Roma: Casamonica, 9 condanne e pene fino a 10 anni

Raggi: Andiamo avanti a testa alta per riportare la legalità nella nostra città

Pene tra i 10 anni e 2 mesi e i 2 anni e 8 mesi di reclusione sono state inflitte dal gup di Roma, Andrea Fanelli, nei confronti di 9 esponenti del clan Casamonica.

A carico di alcuni di loro confermata l’associazione a delinquere di stampo mafioso.

Nel dettaglio, Guerrino Casamonica, detto “Pele'”, e’ stato condannato a 10 anni e due mesi di reclusione; Christian Casamonica a 10 anni e 2 mesi. Entrambi – secondo l’imputazione – erano accusati di aver fornito un “costante contributo per l’operativita’ dell’associazione, partecipando alla commissione di molteplici reati e a diversi delitti di usura ed esercizio abusivo dell’attivita’ finanziaria e mettendosi a completa disposizione degli interessi del clan” e poi “cooperando con gli altri associati nella realizzazione del programma criminoso del gruppo”.

L’elenco dei condannati prosegue con Sonia Casamonica (7 anni), Griselda Filipi (4 anni), Dora Casamonica (2 anni e 8 mesi), Manolo D’Aguanno (3 anni e due mesi), Anna Di Silvio (per lei 2 anni e 8 mesi), Danilo Menunno (ugualmente 3 anni e 6 mesi), Daniele Pace (6 anni). Assolta Vanessa Manzo, la compagna di Pace.

“Andiamo avanti a testa alta per riportare la legalita’ nella nostra citta’ insieme ai cittadini onesti. #FuoriLaMafiaDaRoma”. Lo scrive su Twitter la sindaca di Roma, Virginia Raggi

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna