Roma: case occupate in zona Prima Porta, 45 denunce

Tutti cittadini romeni e con precedenti

I controlli dei carabinieri

Quarantacinque persone, tutti cittadini romeni e con precedenti, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Roma Prima Porta per occupazione abusiva di alloggi.

E’ il bilancio di una serie di controlli effettuati dai militari su alcuni alloggi occupati abusivamente sulla via Tiberina, anche nei pressi della stazione ferroviaria di Labaro, costruendo anche alloggi di fortuna.

I Carabinieri, intervenuti anche con l’ausilio di personale specializzato, hanno sgomberato i luoghi occupati, identificato i soggetti coinvolti e inviato sul loro conto una informativa di reato in Procura. Contestualmente sono state attivate le istituzioni competenti e i servizi sociali per trovare una idonea sistemazione alloggiativa alle persone sgomberate.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna