Roma, domani in piazza Vidoni sit-in dei presidi

Protestano contro le norme in discussione al Senato sui controlli della presenza attraverso le impronte digitali

Antonello Giannelli presidente Associazione nazionale presidi (Anp)

Domani a Roma ci sarà un sit-in dei dirigenti scolastici contro le norme in discussione al Senato che impongono controlli della presenza con modalità di rilevazione biometrica (impronte).

La protesta organizzata dai sindacati (CISL Scuola, Flc CGIL, UIL Scuola e SNALS Confsal) sarà in piazza Vidoni (dalle ore 15:00 alle 17:00). Oltre a essere contrari ai controlli di presenza, che riguarderebbero anche il personale ATA, i dirigenti lamentano la mancata sottoscrizione definitiva del loro contratto, a oltre quattro mesi dalla firma dell’ipotesi di accordo all’ARAN, e denunciano anche pesanti tagli ai fondi che alimentano la parte variabile della loro retribuzione.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna