Roma: fermati Castellino e altri 5 di Forza Nuova, avevano bastoni e striscioni no vax

i tratta di fumogeni, aste rigide per bandiere, bastoni, passamontagna, striscioni contro green pass e vaccinazioni

Alcuni esponenti di Forza Nuova, tra cui Giuliano Castellino, leader del movimento di destra romano, sono stati portati in questura in seguito al rinvenimento nelle abitazioni di alcuni dei fermati, di materiale di diverso genere, utilizzato durante le manifestazioni e considerato pericoloso. Si tratta di fumogeni, aste rigide per bandiere, bastoni, passamontagna, striscioni contro green pass e vaccinazioni, materiale apologetico. Si ipotizza che il gruppo stesse preparando una manifestazione non autorizzata. Nessuno di questi oggetti sarebbe stato rinvenuto a casa di Castellino. Il gruppo dei fermati sarebbe di sei persone e sulla loro posizione si sta vagliando.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna