Roma: furto in abitazione in zona Termini, arrestato 21enne

Il 21enne è stato trovato in possesso di un pc portatile, due smartwatch e diversi capi di abbigliamento di cui non ha saputo fornire l’esatta provenienza

Le lunghe code in attesa di un taxi

carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato un 21enne egiziano, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di furto in abitazione. Ieri sera, a seguito di una segnalazione giunta al 112 da parte di un passante, i militari sono intervenuti in via G. Amendola dove hanno notato il giovane che alla loro vista tentava di nascondersi tra le auto in sosta e lo hanno fermato per un controllo. Il 21enne è stato trovato in possesso di un pc portatile, due smartwatch e diversi capi di abbigliamento di cui non ha saputo fornire l’esatta provenienza.

Le immediate verifiche dei carabinieri hanno permesso di accertare che il materiale rinvenuto era stato rubato, poco prima, da un’abitazione nella stessa via. La refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria mentre l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna