Roma: “infame” sulla porta di casa di Bonelli di Europa verde, “attacco a democrazia”

Aveva depositato un esposto su Forza Nuova

.

Una grossa scritta “infame” sulla porta di casa. Brutta sorpresa stamattina per Angelo Bonelli, co-portavoce di Europa Verde che, secondo quanto si apprende, ha presentato denuncia per l’accaduto. Recentemente Bonelli ha presentato due esposti, uno alla Procura di Milano e l’altro a quella di Roma, sull’inchiesta di Fanpage su fondi per la campagna elettorale e su Forza Nuova.

Non e’ la prima volta che Bonelli e’ bersaglio di intimidazioni. Nel 2000 fu dato fuoco nella stessa notte alla sua auto e alla porta della sua casa a Ostia, mentre cinque anni fa gli fu recapitato un pacco con all’interno parti di un animale.

“A nome della Direzione nazionale di Europa Verde, esprimiamo grande solidarieta’ al nostro co-portavoce nazionale Angelo Bonelli che ha subito, questa notte, un grave e ignobile atto intimidatorio: sconosciuti hanno scritto con vernice nera la parola ‘Infame’ sulla porta del suo appartamento di Ostia. Siamo molto preoccupati per il clima d’odio che si sta respirando in Italia in questo periodo e chiediamo ad Angelo di non cedere e di non lasciarsi intimidire, continuando a portare avanti insieme le nostre battaglie per la legalita’ e per combattere questi rigurgiti violenti e antidemocratici”. Cosi’, in una nota, i coordinatori della Direzione Nazionale di Europa Verde Filiberto Zaratti e Luana Zanella.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna