17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma, morto capo operaio autorimessa Ama a Rocca Cencia

Raggi: profondo cordoglio

La sede di Ama

È morto il capo operaio dell’autorimessa di Ama dello stabilimento di Rocca Cencia, ricoverato da meta’ marzo dopo essere risultato positivo al Coronavirus. L’uomo, 54 anni, e’ la prima vittima della municipalizzata capitolina dei rifiuti. “È una notizia straziante, quella ricevuta stamattina, sul decesso del collega di Rocca Cencia, il Coa risultato per primo contagiato in Ama- scrivono in una nota Fp Cgil, Fit Cisl e Fiadel Ama spa- Non si puo’ strumentalizzare questa tragedia, ma bisogna comprendere quanto grave e drammatica sia questa fase. Esprimiamo il nostro cordoglio alla famiglia e ai colleghi”.

“Profondo dolore per la scomparsa, a causa del Coronavirus, del capo operaio dell’autorimessa Ama di Rocca Cencia. Ci stringiamo alla sua famiglia e siamo vicini all’azienda e ai suoi colleghi”. Così su Twitter la sindaca di Roma Virginia Raggi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014