Roma, Ok Giunta Raggi a nuovi impianti video sorveglianza

Nelle aree di via Gregorio VII, Castro Pretorio, Ostiense, Stazione Termini, Piazza Mazzini e Porta Pinciana

(immagine di repertorio)

La Giunta Capitolina ha dato il via libera al progetto per l’installazione di nuovi impianti di video sorveglianza che saranno collegati alla Sala Sistema Roma e gestiti dalla Polizia Locale. Ne dà notizia il Campidoglio. Gli interventi, una volta conclusa la gara per l’assegnazione dei lavori, saranno coordinati dal Dipartimento Simu di Roma Capitale per un importo complessivo di circa 580 mila euro.

I nuovi impianti saranno installati nelle aree di via Gregorio VII, Castro Pretorio, Ostiense, Stazione Termini, Piazza Mazzini e Porta Pinciana. “Non si ferma il nostro lavoro per riportare sicurezza e decoro nelle diverse aree della città. Investiamo su nuove telecamere per garantire un maggiore controllo in zone sensibili e un miglior presidio del territorio”, spiega la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Con questa delibera puntiamo a incrementare gli impianti sul territorio per avere un controllo maggiore della città. Interverremo su aree specifiche, che nel tempo hanno fatto registrare numerose criticità”, sottolinea l’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna