16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Roma, passa la proposta grillina: tavolini dei negozi al posto di parcheggi auto

Passano gli emendamenti di Enrico Stefàno per il sostegno alle imprese: meglio tavolini che garage a cielo aperto

È una decisione che non piacerà ai tanti romani auto-dipendenti quella presa dall’Assemblea Capitolina qualche giorno fa. L’Aula Giulio Cesare, infatti, ha approvato due emendamenti alla Delibera per le misure di sostegno temporaneo alle imprese, in tema di OSP (Occupazione di Suolo Pubblico).

A proporli è stato Enrico Stefàno, presidente della Commissione Mobilità del Comune di Roma e convinto sostenitore della ciclabilità cittadina. Anche a scapito degli spazi destinati alle automobili. Così, la nuova misura consentirà temporaneamente l’occupazione di suolo pubblico, attraverso sedie e tavolini di esercizi commerciali, in sostituzione dei posti auto. Con la possibilità , sul modello milanese, di predisporre anche delle pedonalizzazioni temporanee.

“Come ho sempre detto, preferisco avere i tavolini ,ovviamente rispettando tutti i criteri e le norme, che garage a cielo aperto nelle nostre strade. E meglio sottrarre spazio alle auto in strada che sui marciapiedi ai pedoni – spiega Stefàno – i tavolini, se gestiti correttamente, sono una risorsa per gli imprenditori ma anche per le Amministrazioni. E sono soprattutto un presidio, mantenendo vive le strade e le piazze. E lo dice uno che ha una pizzeria con i tavolini sotto casa”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014