Roma: Pedica (+Europa), città di nuovo allagata ma di Raggi si sono perse tracce

Dopo i danni causati dal maltempo iniziano le accuse verso l'amministrazione Raggi

Un albero caduto in zona Porta Pinciana a Roma

“Roma continua ad essere allagata ma della sindaca Raggi si sono perse le tracce. Non sarà mica andata in ‘sottomarino’?”. È quanto afferma Stefano Pedica di Più Europa. “Torna la pioggia dopo mesi di caldo ed ecco di nuovo strade impraticabili e alberi caduti – sottolinea Pedica -. Oramai sempre il solito bollettino di danni mentre in Campidoglio tutto tace da cinque anni. Non sono più i tempi in cui la sindaca Raggi da semplice consigliera d’opposizione spiegava: ‘se il problema sono i tombini e le caditoie ostruite, suggerirei di ripulirle. Se il problema sono i rami degli alberi pericolanti, suggerirei di potarli’. Parole sante. Peccato che siano rimaste lettera morta”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna