Roma: piazza della Repubblica chiusa per lo sciopero dei taxi – VIDEOGALLERY

Protestano contro il ddl concorrenza. Il corteo raggiungerà piazza Madonna di Loreto. Il servizio è sospeso fino alle 22

Tra petardi, fumogeni e l'inno nazionale è partita la protesta dei tassisti a Roma per lo sciopero indetto da tutte le sigle sindacali contro il ddl concorrenza. In migliaia si sono radunati in piazza della Repubblica, chiusa al traffico e presidiata dalle forze dell'ordine.

Bombe carta e fumogeni a piazza della Repubblica a Roma, dove migliaia di tassisti si sono radunati per lo sciopero indetto da tutte le sigle sindacali contro il ddl concorrenza, colpevole, secondo i tassisti, di deregolamentare ulteriormente il settore. La piazza è stata chiusa al traffico ed è presidiata dalle forze dell’ordine.

 

 

Il corteo raggiungerà piazza Madonna di Loreto. Ad animare la manifestazione anche la musica, emessa dagli altoparlanti installati su un furgoncino che accompagnerà la manifestazione. Intanto, il servizio è fermo da questa mattina alle 8 e lo sarà fino alle 22.

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna