Roma: un altro incidente sul lavoro, operaio cade dal secondo piano: non è in pericolo di vita

L'uomo di 41 anni era a bordo di un carrello elevatore, improvvisamente è precipitato al suolo

(immagine di repertorio)

Ieri mattina un altro incidente sul lavoro poteva finire in tragedia. In un cantiere per i lavori di rifacimento della facciata di un palazzo in via Luigi Gaetano Marini all’altezza del civico 42, un uomo di 41 anni, operaio della ditta esecutrice dei lavori, mentre era a bordo di un carrello elevatore, giunto all’altezza del secondo piano, improvvisamente è precipitato al suolo.

Soccorso e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni Addolorata di Roma, ha riportato lesioni giudicate guaribili in venti giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Tuscolana che hanno sequestrato il carrello elevatore e informato la procura capitolina.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna