Roma: Campidoglio, divieto uso acqua potabile “Malborghetto”

Fino al 31 dicembre 2021 vietato consumo per presenza arsenico

Prorogato fino al 31 dicembre 2021 il divieto di utilizzare l’acqua proveniente dagli acquedotti rurali Arsial di “Malborghetto”. E’ quanto prevede l’ordinanza firmata dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. La sindaca ha assunto il provvedimento in relazione alla presenza di arsenico rilevata nei tratti di rete idrica interessati.

Il divieto riguarda 61 utenze.

La proroga fino al 31 dicembre 2021 si rende necessaria per consentire l’espletamento delle attivita’ tecnico-amministrative necessarie all’esecuzione dei lavori di risanamento dell’acquedotto che saranno gestiti da Acea Ato 2.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna