Roma: insulta e aggredisce carabinieri al Viminale, denunciato turista

Si tratta di un 26enne americano

Getto di cose pericolose, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Per queste accuse un turista americano di 26 anni e’ stato denunciato dai carabinieri intervenuti in via del Viminale, a Roma.

Il 26enne, ubriaco, ha iniziato a lanciare bottiglie di vetro in strada.

Diversi passanti e abitanti di zona hanno allertato il 112 e sul posto sono intervenuti i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro. Il giovane alla vista dei carabinieri ha dato in escandescenze e ha iniziato prima ad insultarli e minacciarli per poi tentare di colpirli per sottrarsi all’identificazione. I militari sono pero’ riusciti a fermarlo e calmarlo fino all’arrivo di un’ambulanza che lo ha trasportato al Policlinico Umberto I. Il 26enne e’ stato quindi denunciato.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna