Rompe mano alla conducente di un bus a Roma, denunciato

Botte dopo richiesta, "Accelera perchè sono in ritardo"

Ha aggredito la conducente di un autobus di linea a Roma, rompendole una mano.

E’ accaduto sabato sera poco prima delle 22 in via Carlo Emery, in zona Grottarossa, alla periferia Nord di Roma. A quanto ricostruito, l’uomo avrebbe chiesto all’autista della linea 32 di accelerare perche’ era in ritardo.

A un suo rifiuto, le si e’ avvicinato e l’ha presa a pugni. Sul posto i poliziotti delle Volanti.

La conducente del bus, che ha riportato una frattura alla mano, ha avuto una prognosi di 30 giorni. L’aggressore, un 55enne con precedenti, e’ stato denunciato dalla polizia per lesioni e interruzione di pubblico servizio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna