Ruba bagaglio con gioielli e denaro, arrestato a Fiumicino

La borsa era stata sottratta a una passeggera francese. L'uomo è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione e al divieto di dimora nel Comune

Ha rubato il bagaglio, contenente documenti, gioielli e denaro, ad una passeggera francese, approfittando della sua distrazione. E’ successo a Fiumicino: l’uomo è stato arrestato dalla polizia di frontiera.

E’ stato notato mentre si aggirava con fare sospetto tra i passeggeri. I poliziotti,  mimetizzati a distanza tra i passeggeri in partenza, hanno visto che osservava con attenzione una coppia di cittadini francesi e, approfittando di una loro distrazione, è riuscito a impossessarsi di una borsa senza loro se ne accorgessero.

 

 

Nonostante il tentativo di fuga del borseggiatore, gli agenti sono riusciti a bloccarlo poco prima delle porte di uscita dall’aerostazione, recuperando l’intera refurtiva: la borsa conteneva documenti, gioielli e 3mila euro in contanti.

Il borseggiatore, senza fissa dimora, è stato accompagnato al tribunale di Civitavecchia dove è stato condannato alla pena di un anno e otto mesi di reclusione e alla misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Fiumicino.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna