Salvini a Grillo, “anche bambini non vaccinati a scuola”

Il vicepremier scrive alla ministra della Salute per chiedere un decreto che eviti l'allontanamento dei minori fino a 6 anni. Contrari i presidi, ma la ministra: "superare lacune legge Lorenzin"

Il vicepremier Matteo Salvini ha scritto alla ministra della Salute Giulia Grillo per chiedere un decreto che consenta di far restare a scuola i bimbi non vaccinati fino a 6 anni. L’obiettivo, scrive il leader della Lega, “è di garantire la permanenza nel ciclo della scuola dell’infanzia. Evitiamo traumi ai più piccoli”.

Ma la proposta non piace ai presidi che dicono no. “C’è il tema della salute, no ai bambini di serie A e B”, ha detto il presidente dell’associazione dei dirigenti scolastici, Antonello Giannelli. Mentre la responsabile M5s della sanità afferma che “l’intento comune è di superare la legge Lorenzin sui vaccini obbligatori, che riteniamo abbia alcune importanti lacune”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna