Scuola: a Roma occupati altri due licei in centro, il Tasso e Maria Montessori

Stamattina è stato occupato anche l’istituto tecnico Leonardo Pisano di Guidonia

Sono stati occupati altri tre istituti superiori tra Roma e provincia. Nella Capitale a protestare sono gli studenti di due licei, il classico Torquato Tasso e lo scientifico Maria Montessori, entrambi al centro, uno in via Sicilia in zona Barberini e l’altro in via Livenza nelle vicinanze di Villa Borghese.

Gli studenti, riuniti nei collettivi scolastici, ne hanno dato comunicazione tramite i canali social. L’occupazione del Tasso, è iniziata ieri sera con fumogeni rossi che hanno avvolto l’ingresso della scuola. Il collettivo scolastico su Instagram ha scritto: “Noi studentesse e studenti del liceo Tasso di Roma rivendichiamo in dato odierna l’occupazione del nostro istituto. Occupare il nostro liceo, nel nostro piccolo, è il modo più forte per far percepire il nostro malessere, per costituire uno spazio di libera espressione, per attuare parzialmente la nostra idea di scuola, per invocare un radicale cambiamento etico e politico”.

Al Montessori, invece, ad annunciare l’avvio della protesta è stato un lenzuolo calato dalla finestra. Tra le richieste degli studenti, in una lettera: “L’abolizione delle classi pollaio, che non permettono la buona qualità delle lezioni” e la lagnanza contro “una didattica sterile e frontale” oltre che “l’assenza di sicurezza durante l’alternanza scuola lavoro”.

Infine, questa mattina, hanno dato il via all’occupazione anche gli studenti dell’istituto tecnico Leonardo Pisano di Guidonia hanno occupato la scuola questa mattina. “Dopo una protesta simbolica gli studenti sono entrati nell’istituto e lo hanno occupato – spiega Valeria, membro dell’organizzazione studentesca Osa -. Ora si trovano all’interno dell’istituto e la volontà è di tenere l’occupazione. I ragazzi sono in centinaia, almeno in 200-300 sono dentro l’edificio – prosegue -. Tra le problematiche che rivendicano ci sono disagi con l’edilizia scolastica: hanno i topi a scuola e per questo motivo la palestra da tempo è inagibile”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna