Sgomberi: Movimenti, il 10 ottobre giornata di protesta

Oggi assemblea cittadina e sabato corteo a Roma

Al Viminale tratttiva sugli sgomberi
Presidio a piazza Madonna di Loreto

Un’assemblea cittadina oggi pomeriggio in un’occupazione di via del Porto Fluviale in vista di una “giornata di mobilitazione nazionale contro gli sfratti e gli sgomberi” in programma il 10 ottobre. Il movimento per il diritto all’abitare a Roma si mobilita a pochi giorni dalla circolare del Viminale ai prefetti e in vista dei primi sgomberi nella Capitale.

I movimenti spiegano che il 10 ottobre sarà “grande giornata di lotta con gli obiettivi di riappropriazione che ogni territorio si vorrà dare”. “Non intendiamo fare un solo passo indietro e con la nostra composizione meticcia ribadiamo la nostra disponibilità a sostenere l’iniziativa politica contro un governo forte con i deboli e suddito della rendita immobiliare”, aggiungono.

E Intanto sabato pomeriggio è in programma un corteo per le strade di San Basilio il memoria di Fabrizio Ceruso un diciannovenne ucciso nel 1974 da un colpo di pistola durante un’operazione di polizia.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna