Sit in negazionisti, sorveglianza speciale a leader Fn

partecipò a manifestazioni Roma violando norme Covid

Forza Nuova a Roma
Forza Nuova a Roma

Al leader di Forza Nuova nella Capitale Giuliano Castellino e’ stata applicata la sorveglianza speciale per aver partecipato ad ottobre a manifestazioni negazioniste in piazzale Ostiense e piazza del Popolo contravvenendo alle norme anticovid. Misura, che vale per due anni, ed impedira’ a Castellino di partecipare a manifestazioni pubbliche senza “il preventivo assenso dell’autorita’ competente”.

In caso di violazioni all’esponente di Forza Nuova sara’ “applicata la reclusione da uno a 5 anni” e sara’ consentito l’arresto anche fuori flagranza. Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Divisione Anticrimine, diretta da Angela Altamura, hanno notificato il provvedimento di sorveglianza speciale, emesso dal Tribunale Sezione Misure di Prevenzione di Roma su proposta del Questore Carmine Esposito.

La proposta e’ stata avanzata subito dopo gli episodi avvenuti nel mese di ottobre a piazzale Ostiense e a piazza del Popolo nei quali Castellino si e’ reso protagonista della reiterata violazione delle attuali disposizioni per il contenimento della pandemia da virus “COVID-19” nonche’ di condotte di pubblica istigazione alla contravvenzione delle stesse.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna