Smantellata banda di trafficanti di droga al Tufello, 22 arresti

"Qui da oggi potete entra' solo con i carri armati" hanno minacciato. Ai domiciliari anche un avvocato del Foro di Roma che lavorava per loro

la Polizia

La polizia ha smantellato a Roma un’organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di droga, organizzata militarmente e in grado di reperire grossi quantitativi di sostanze stupefacenti per lo spaccio, con l’aggravante di essere una “consorteria criminale armata”.

E’ in corso una vasta operazione antidroga della Squadra Mobile e del commissariato Fidene-Serpentara con il coordinamento dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma.

Sono ventidue i provvedimenti restrittivi emessi dal gip che la polizia sta eseguendo e numerose le perquisizioni. A quanto riferito, l’organizzazione operava nel quartiere Tufello, nella periferia della Capitale, soprattutto tra i caseggiati di via Tonale, via Monte Petrella, via Monte Crocco e via Monte Epomeo.

“Questa la pagate. Al Tufello da oggi in poi potete entra’ solo con i carri armati…Siete tutte guardie infami”. Sarebbero alcune delle frasi pronunciate da componenti dell’organizzazione dedita allo spaccio smantellata dai poliziotti della squadra mobile di Roma e del commissariato Fidene, al termine di un processo per direttissima dopo un arresto.

Per gli inquirenti la “spregiudicatezza” con cui affrontavano le forze dell’ordine anche durante le indagini dimostrava la loro convinzione di essere “personaggi intoccabili”. A quanto ricostruito il gruppo si avvaleva anche della collaborazione di un avvocato del Foro di Roma, ora ai domiciliari, che avrebbe fornito ai capi indicazioni sul luogo in cui era nascosta la droga non ritrovata dalla polizia giudiziaria in occasione dell’arresto di un suo assistito.

“Fra Roma, Salerno, Milano e Cagliari 62 arresti nelle ultime ore da parte della Polizia di Stato e dei Carabinieri per traffico di droga e di armi: grazie a nome di tutti gli Italiani”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna