Spallanzani: rimosse scritte no vax, assessore Lazio “vicini a scienza”

Erano apparse ieri sui muri dell'ospedale

I muri dello Spallanzani imbrattati con frasi no vax

Questa mattina sono state coperte le scritte no vax apparse ieri sui muri dell’ospedale Lazzaro Spallanzani e che si rivolgevano in modo offensivo al personale impegnato nella lotta al Covid.

In un post su Facebook l’assessore alla Sanita’ del Lazio, Alessio D’Amato, spiega: “Sempre dalla parte della scienza e contro la violenza di ogni genere. Esprimo tutta la mia solidarieta’ e vicinanza agli operatori e alle operatrici dell’Istituto che continuano a lottare per il bene comune”

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna